COSENZA CRISTIANA a Scuola tra i Giovani con “Giornalisti d’Azione”

Cosenza Cristiana

Ad accogliere il progetto di rigenerazione territoriale COSENZA CRISTIANA è ancora una volta il mondo della Scuola, questa volta all’interno dei Laboratori di Giornalismo a cura dell’Associazione “Giornalisti d’Azione” presieduta da Mario Tursi Prato. Saranno tre gli Istituti Superiori convocati domani Martedì 13 Marzo alle ore 11,20 presso l’Istituto Superiore “Todaro Cosentino” di Rende all’interno del quale sarà animato l’incontro formativo.

L’iniziativa è organizzata per la didattica e finalizzata all’impegno dei Giovani nel mondo delle innovazioni tecnologiche dedicate alla digitalizzazione dei Beni Culturali. Un orientamento utile ai giovani in modo particolare del Sud che dispone di una Patrimonio Culturale praticamente infinito e in grado di offrire molto lavoro alle nuove generazioni che avranno, in questa sede, la possibilità di dialogare direttamente con l’ideatore e attuatore del progetto Fabio Gallo, ma anche con l’equipe che ha consentito la finalizzazione di COSENZA CRISTIANA.

All’incontro interverranno il Presidente di “Giornalisti d’Azione” Mario Tursi Prato, Dirigente scolastico degl’Istituti scolastici Todaro-Cosentino Brunella Baratta, l’ideatore del progetto Fabio Gallo, il Direttore promozionale del D.C.H. Museum Gianluca Nava, il curatore dei rapporti con il Clero del progetto Vincenzo Capocasale.

Il Laboratorio è realizzato in collaborazione con la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” che ha realizzato il progetto e la Direzione didattica dell’Istituto Superiore Todaro-Cosentino di Rende. COSENZA CRISTIANA, ricordiamo, è la più grande opera di digitalizzazione mai realizzata all’interno di una intera Città Storica italiana, divenuto in breve un “acceleratore culturale” in grado di attrarre anche risorse finanziarie.

Come noto, infatti, il Ministro Dario Franceschini ha deciso di inserire la Città Storica di Cosenza tra le quattro del Sud Italia finanziate da fondi europei, proprio in seguito visione a lui riservata, come dimostra il Comunicato diffuso dall’Agenzia della CEI la mattina successiva all’evento. COSENZA CRISTIANA Presenta al suo interno il primo Museo Digitale italiano e i primi percorsi georeferenziati destinati al Turismo.

https://agensir.it/quotidiano/2017/11/28/diocesi-cosenza-il-progetto-cosenza-cristiana-inserito-nel-piano-mibact-di-finanziamenti-europei/